Scerscen (Lanterna sup) On Ice 28/01/17

Durante il secondo stage di Ice Canyoning organizzato dal team Vertical Water in collaborazione con Cai Como, si è sceso lo Scerscen in alta Val Malenco.

Lo Scerscen è una bella forra non troppo lunga, ma ben scavata, che si snoda in alta Val Malenco sopra alle case di Campo Franscia. Questa forra permette la sua percorrenza solo nel periodo autunnale perchè  nella stagione estiva è interessata da una forte portata derivante dal grande bacino e dai diversi nevai che l’impluvio a monte ospita fino ad estate inoltrata.

Solitamente l’acqua è di un colore biancastro derivante dallo scioglimento delle nevi e dall’impalpabile sabbia che il forte scorrimento solleva creando della fastidiosa sospensione che limita la visibilità e la possibilità di fare tuffi durante la discesa.

Noi invece lo abbiamo trovato in una condizione spettacolare: acqua cristallina, portata bassa , e tanto ghiaccio! ed era proprio quello che eravamo andati a cercare e lo abbiamo trovato!

La forra è attrezzata in maniera abbastanza approssimativa e sicuramente non adatta ad una discesa invernale, ma del resto eravamo pronti a qualsiasi evenienza con trapano , 2 batterie e un buon numero di armi che però non abbiamo utilizzato cercando di improvvisare ed adattarsi per raggiungere lo scopo, ma prendendo appunti e pianificando appena possibile un prossimo passaggio per migliorare la situazione armi.

Diamo ora qualche dato tecnico per raccontare meglio l’esperienza:

  • Partecipanti all’uscita 13 persone di varie parti d’Italia: Lombardia, Veneto, Toscana, Piemonte e Calabria
  • Avvivinamento 45 min
  • discesa 4,5 ore
  • calata più alta 15 min.

All’interno della forra abbiamo trovato parecchio ghiaccio sopratutto sui lati a formare delle bellissime colate di ghiaccio , stalattiti  e stalagmiti di ghiaccio, alcune vele e caratteristiche eccentriche. Lungo il percorso abbiamo incontrato molte cascate ghiacciate sotto le quali scorreva un buon flusso d’acqua che rendeva la discesa a tratti delicata su croste di ghiaccio sottili ed instabili dove era necessario utilizzare pesi ed equilibri in maniera molto attenta!

Alcuni laghi a tratti ghiacciati e continue immersioni in acqua hanno reso la discesa bella fresca e molto divertente immersa in un conteso molto suggestivo , insomma una esperienza sicuramente da ripetere!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *